Sony Storico Sorpasso su Nintendo: Dopo 8 Anni Torna Regina delle Console

sony

Dopo otto anni Sony vince la battaglia delle console contro Nintendo. Un successo dovuto soprattutto alle difficoltà di rilancio registrate dal gruppo di Kyoto. Ma vediamo i numeri. Il colosso dell’elettronica e dell’entertainment, pur tornato in rosso a livello generale, ha visto la divisione videogiochi (Sony Computer Entertainment) vendere nell’anno fiscale 2013 un totale di 18,7 milioni di Playstation, a fronte dei 16,3 milioni di pezzi di Nintendo, in frenata del 31%. E’ stato anche grazie alla PlayStation 4 se la Sony ha effettuato lo storico sorpasso sulla rivale di sempre. Al 31 marzo scorso ne erano state vendute quasi 7 milioni di unità.

playstation

Nintendo invece ha pagato la pessima performance della console portatile 3DS e della nuova Wii U. Era dal 2005 che la Sony non sedeva sul trono delle console. Ma il settore delle console, tuttavia, continua a scontare la dura concorrenza dei videogame offerti sugli smartphone, spesso gratis e sempre più diffusi. Al punto che tutte le strategie dei principali player sono sotto continua evoluzione, come l’offerta – osserva il Nikkei – di nuovi servizi, tra cui i giochi basati sul cloud per attirare nuovi giocatori. Secondo Gartner, società di ricerche del settore, il mercato dei videogame supererà per la prima volta i 100 miliardi di dollari a fine 2014, per attestarsi a 111 miliardi a fine 2015. Nella scomposizione dei diversi segmenti, le console, nello stesso periodo, saliranno a 49 miliardi e poi a quota 55, mentre il comparto mobile , tra cui gli smartphone, si porterà prima a 17 e poi a 22 miliardi. Il quotidiano nipponico, infine, stima che Sony possa tenere la leadership anche per tutto l’esercizio fiscale in corso visti i piani con poche novità da parte di Nintendo. Che potrebbe chiudere il quartier generale in Germania, con il taglio della forza lavoro e di almeno 130 lavoratori in Baviera.