Sotheby’s Ancora in Crescita a Wall Street

sotheby's

4 Maggio 2017. Sotheby’s fattura in Italia 14,2 milioni di euro grazie all’asta tenutasi a Milano, con i 104 lotti presentati e una media di 167mila euro a lotto. Oltre il 60% delle opere presentate hanno superato il prezzo di riserva, vale a dire la stima minima.

È stato uno dei record segnati nella penisola dalla famosa casa d’aste, il cui titolo vola alto a Wall Street. A gennaio le azioni erano negoziate sotto la soglia dei 40 dollari, mentre il 27 luglio hanno registrato un +16,75 dollari (chiudendo a 56,75).

Le previsioni degli analisti fanno sperare in un’ulteriore crescita, in considerazione del fatto che i risultati del terzo trimestre – che saranno resi noti questa settimana – includeranno le sedute dedicate all’arte impressionista, moderna e contemporanea (che hanno registrato il record di 110,5 per un’opera di Basquiat. Milano resta in ogni caso un punto nevralgico, grazie alla partecipazione internazionale che puntualmente si manifesta nelle aste che avvengono nella capitale finanziaria del Belpaese.

Questi dati, oltre a confermare ulteriormente che il mercato dell’arte continua a registrare risultati più che soddisfacenti, sottolinea come, al giorno d’oggi, le strategie di marketing aiutino ad ottenere un maggiore coinvolgimento degli appassionati del settore. Ma non è tutto: Sotheby’s ha di recente affermato che le offerte che arrivano online possono toccare la cifra di mezzo milione di sterline. Il web è stato in grado di rivoluzionare anche questo mondo, segnato profondamente dagli insegnamenti degli Old Master.