Start Up: Il Sogno di H-FARM

h-farm

In mezzo alla campagna veneta si trova una fattoria diversa dalle altre: invece di zucche e pomodori coltiva speranze e giovani idee tecnologiche. Si tratta di H-FARM (h-farmventures.com), venture incubator fondato nel 2005 da Riccardo Donadon che sta trasformando questo pezzo di laguna in una Silicon Valley nostrana. Nato a Treviso dopo studi classici ed alcuni esami in Psicologia, nel 1995 Donadon dà vita a uno dei primi progetti di e-commerce in Italia, Mall Italy Lab, cresciuto all’interno del gruppo Benetton e ceduto nel 1998 ad Infostrada. Nel 1998 fonda E-Tree, la più importante web agency italiana successivamente ceduta nel 2000 al gruppo Etnoteam. Infine H-FARM e la presidenza di Italia Start Up.

H-FARM investe nei settori internet e new media e ogni anno riceve oltre 1000 progetti, di cui un terzo viene contattato per approfondimenti e 10 investimenti vengono selezionati ogni anno. Dopo 36 mesi le aziende vengono cedute a partner in grado di valorizzarle. Ad oggi sono stati investiti più di 9 milioni di euro in 26 aziende, di cui 4 vendute come H-ART, web agency acquistata per 5 milioni di euro dal gruppo WPP, leader globale nel mercato dell’advertising. Dal 2005 H-FARM ha investito in oltre 52 iniziative e ha aperto sedi negli Stati Uniti, in India e nel Regno Unito mantenendo inalterato e sempre forte il legame col luogo di origine, quella fattoria dove oltre 350 giovani lavorano, vivono e studiano.

La H del nome H-FARM significa Human e sottolinea il grande focus sull’approccio umano. I giovani imprenditori possono interfacciarsi tutti i giorni con altri colleghi e professionisti scambiandosi opinioni, contatti, suggerimenti e magari costruire qualcosa insieme.

Il progetto più ambizioso è quello di creare un distretto dell’innovazione in cui le  piccole imprese innovative (nome che Donadon preferisce a startup) che nasceranno dovranno dialogare con le aziende tradizionali e guidarle nell’innovazione digitale. In questo vero e proprio “human thinking park”, le cose belle vengono costruite se si sogna. E quello di H-FARM è appena iniziato.

Photo credit: www.silviofogarolo.it