Storia di un Dittatore, 9 Cose Che Non Sapevate su Kim Jong Un

Kim-Jong-un

Per più di 50 anni il mondo ha sempre sottovalutato le numerosi e folli minacce che provenivano dalla Corea del Nord, consapevole che non conducevano da nessuna parte. Nell’ultimo periodo però, questi avvertimenti si sono rivelati molto pericolosi, specialmente da quando è salito al governo Kim Jong Un, il terzo leader supremo della Repubblica Popolare Democratica di Corea.

Ora definito uno dei dittatori più temuti al mondo, Kim ha reso la Corea del Nord una nazione da tenere particolarmente sott’occhio. Infatti, sotto il suo governo, sono stati condotti numerosi test nucleari e più recentemente è stata presentata una nuova testata missilistica in grado di distruggere gli Stati Uniti d’America.

Eppure, nonostante tutte queste attenzioni, le notizie che sappiamo riguardo a questo giovane leader sono veramente poche. Di seguito riportiamo tutto quello che abbiamo scoperto riguardo a Kim Jong Un e riguardo a come sia diventato uno dei dittatori più temuti al mondo.

L’incognita dell’anno di nascita

kim jong un

Figlio del precedente dittatore Kim Jong Il e della sua consorte Ko Young Hee, Kim Jong Un ha un fratello più grande Kim Jong Chul e una sorelle minore di nome Kim Yo Jong. Un alone di mistero circonda la sua data di nascita. Le fonti ufficiali nordcoreane attribuiscono il 1982 come anno ufficiale della nascita di Kim. L’82 ha, infatti, un valore particolarmente simbolico per i nordcoreani in quanto ricorrono il 70esimo anniversario della nascita di Kim Il Sung e il 40 esimo di quella di Kim Jong II. Tuttavia, una recente scoperta ha potuto mostrare che la reale data di nascita di Kim sia l’8 gennaio del 1984.

I suoi ex compagni lo ricordano come un tipo divertente

kim jong un 1Con il nome di Pak Un e descritto come il figlio di un dipendente dell’ambasciata della Corea del Nord, Kim ha potuto così frequentare una scuola internazionale in lingua inglese a Gümligen nei pressi di Berna. I suoi ex compagni di classe lo ricordano come uno studente tranquillo e con uno spiccato senso dell’umorismo:

Ama Michael Jordan e il Basket

Aveva tappezzato la sua camera da letto con poster e manifesti di Michael Jordan. Anche se da piccolo era in sovrappeso  e non era nemmeno un eccezionale giocatore nutriva un forte senso di competitività nello sport, specialmente nel basket.

Ha affermato il suo ex compagno Mark Imhof. La sua passione per il Basket e in particolare per Michael Jordan lo accompagnano tutt’ora così da chiedere più volte la possibilità di incontrare il famoso cestista dei Chicago Bulls, senza però avere successo.

Ha una propria colonna sonora

Con il titolo di Footsteps, il dittatore coreano ha una propria colonna sonora che chiama le persone a seguire “le orme dell’ammiraglio Kim” per andare verso un brillante futuro.

Si è subito dichiarato leader supremo

kim-jong-un 2Quando suo padre, Kim Jong Il è morto per un attacco di cuore il 17 dicembre del 2011, il giovane Kim ha ereditato il quarto esercito più grande al mondo, un arsenale nucleare e il controllo assoluto su tutta la Corea del Nord. Ha inoltre ereditato una posizione che toccava a suo fratello maggiore Kim Jong Chol, ma considerato troppo “effeminato” e debole dal padre per ricoprire quel ruolo. Diventato leader supremo a soli 30 anni, Kim Jong Un è il più giovane capo di stato in tutto il mondo.

Ha giustiziato i suoi zii

Il 12 dicembre 2013, il dittatore coreano ha giustiziato suo zio Jang Sung Taek, accusato di alto tradimento e di tentato colpo di stato militare. Dopo l’esecuzione dello zio, Kim ha condannato a morte anche gran parte della famiglia dello zio, ma questa notizia non è mai stata verificata in quanto l’ambasciata nord coreana ha subito smentito queste voci.

Ha spostato una ex cheerleader

kim jong 3

I mezzi di comunicazione di massa hanno fatto girare recentemente le foto del matrimonio tra Kim Jong Un e la ex cheerleader e cantante coreana, Ri Sol Ju. Non sappiamo ancora da quando è iniziata questa relazione e quando si siano realmente spostati. Inoltre secondo la NBC News, la coppia ha anche un figlio. Voci dicono che Ri Sol Ju abbia dato alla luce una bambina nel 2012 e forse il secondo figlio nel 2015.

Ha subito un attentato

Nel 2013 Kim Jong Un è stato bersaglio di un attentato. Fonti ritengono che il giovane leader sia stato preso di mira da coreani scontenti del suo operato. Ciò potrebbe essere uno dei vari motivi per cui il dittatore nordcoreano abbia scelto una politica estera di tipo belligerante. Per poter quindi riaffermare il proprio potere ha deciso di chiudere tutti i rapporti con la Corea del Sud e ha minacciato una guerra termonucleare con gli Stati Uniti.

L’assassinio del suo fratellastro

Il 13 febbraio del 2017 il fratellastro di Kim Jong Un è stato fatalmente avvelenato nell’aeroporto di Kuala Lampur. La polizia malese ha così condotto l’autopsia autonomamente contro la volontà del governo coreano. Si pensa che un funzionario nordcoreano e altri cittadini siano i principali sospettati di questo gesto. Questa tragedia ha incrinato i rapporti tra la Corea del Nord e la Malesia. Infatti, la Repubblica Popolare Democratica ha emesso un ordine restrittivo ai cittadini malesi che non possono lasciare così il paese. Il governo malese ha così risposto tempestivamente e non permette più ai cittadini nordcoreani di entrare nel proprio paese sprovvisti di visto.