Stramilano 2014: in 50000 Invadono Milano

stramilano

Ai milanesi piace correre. Con l’arrivo della bella stagione corridori, joggers e runners popolano ogni giorno di più parchi e navigli: c’è chi dedica qualche ora della frenetica giornata allo sport per passione, chi lo fa per moda e chi per smaltire i chili accumulati durante l’inverno. Ma quanti sono i malati della corsa? Una risposta è arrivata proprio stamattina quando sotto la pioggia, nel centro di Milano, si sono incontrati più di 56mila tra professionisti e amatori per partecipare ad una delle corse più attese da milanesi e non solo: la Stramilano. Piazza Duomo, Piazza Castello e l’Arena Civica sono state la cornice per le tre corse che hanno popolato la domenica mattina: la Stramilano dei 50.000 (10 km non competitivi), la Stramilanina, con i suoi 5 km per bambini e famiglie, e la Stramilano agonistica internazionale, una mezza maratona per i tesserati FIDAL e IAAF.

Che siano 5, 10 o più di 21 kilometri si sa, per correre serve allenamento: dove si preparano tutti questi appassionati durante l’anno? C’è chi preferisce il tapis roulant della palestra, chi affolla i marciapiedi la mattina presto e chi è affezionato a parchi e aree verdi. Milano non avrà Central Park come New York o Hyde Park come Londra, ma di certo non mancano gli spazi per dedicarsi a sport e salute: per aiutare il popolo dei runners a trovare la propria strada e districarsi nell’area metropolitana è nato proprio quest’anno, nel 2014, il progetto CORRIMI. CORRIMI propone una serie di servizi a disposizione dei cittadini che vogliono conoscere i parchi di Milano e sfruttarli come vere e proprie palestre a cielo aperto. Che tu stia muovendo i primi passi o ti alleni ogni giorno, si possono trovare percorsi mappati in ben 6 parchi della città: Sempione, Montanelli, Trenno, Forlanini, Lambro e Montagnetta di San Siro. Sono questi i campi di allenamento per cimentarsi su percorsi da 5 a 10 Km, da soli o in gruppi organizzati a seconda del livello di allenamento o degli orari. Le opportunità non finiscono qui: grazie all’accordo stipulato con la Federazione Italiana di Atletica Leggera, MilanoSport, Podisti da Marte e il contributo di diversi sponsor è possibile acquistare per 10€ la CORRIMI Card, che consente di utilizzare gli spogliatoi e le docce all’interno dell’Arena Civica di Milano.

Vi siete persi la Stramilano? Non disperate, senza allontanarsi troppo nei prossimi mesi le occasioni per mettersi alla prova non mancheranno: per i più temerari il 6 aprile si correrà a Milano la quattordicesima edizione della SuisseGas Milano Marathon in tutti i suoi 42 kilometri. I prossimi mesi vedono inoltre il 27 maggio la Deejay Ten di Firenze, capitanata dal suo patron storico Linus, e il 30 maggio la We Own The Night della Nike di Milano, con i suoi 10 km dedicati alle donne. Le corse “a tema” non finiscono qui: il 31 maggio a Roma e il 22 giugno a Milano si correrà la StraSingle, organizzata in collaborazione con Meetic, mentre per i fashion addicted l’occasione di brillare arriverà, sempre a Milano, l’11 luglio con la FluoRun. Per quanto riguarda l’attesissima ColorRun invece, che l’anno scorso ha fatto impazzire centinaia di sportivi e aspiranti tali, per ora si conoscono solo le date di Torino e Trieste, rispettivamente il 10 e 24 maggio.

Le motivazioni ci sono, gli obiettivi anche: non avete più scuse, non vi resta che infilare delle buone scarpe, scegliete la musica giusta, e partire.

Photo credit: Stramilano