TED: i Miracoli Nascosti della Natura

louie-schwartzberg

Viviamo un mondo ricco di una bellezza invisibile, così sottile e delicata che è impercettibile all’occhio umano. Per portare alla luce questo “invisibile” il regista Louie Schwartzberg ha superato i limiti di tempo e spazio con timelapse, telecamere ad alta velocità e microscopi. Al TED2014 del mese scorso ha condiviso gli highlight del suo ultimo progetto, un film 3D intitolato “Mysteries of the Unseen World”. Queste alcune delle sue parole: qual è l’intersezione tra tecnologia, arte e scienza? Curiosità e meraviglia che ci portano a esplorare perché siamo circodanti da cose che non vediamo. Desidero usare i film per portarci in un viaggio attraverso i portali di spazio e tempo, per rendere visibile l’invisibile, perché questa esperienza espande i nostri orizzonti, trasforma la nostra percezione, apre le nostri menti e tocca il nostro cuore.

C’è nel mondo un movimento troppo lento da rilevare per i nostri occhi e il time-lapse ci fa scoprire e ampliare la nostra prospettiva: siamo in grado di visualizzare, ad esempio, non soltanto la vasta distesa naturale del mondo, ma il movimento inquieto dell’umanità. All’altro estremo ci sono cose che si muovono troppo velocemente per i nostri occhi: con le fotocamere ad alta velocità siamo in grado di riprendere immagini che sono migliaia di volte più veloci della nostra visione. Inoltre noi siamo giganti e tantissimi oggetti e corpi sono troppo piccoli da vedere: il microscopio elettronico spara elettroni che creano immagini che possono amplificare le cose di ben un milione di volte. Noi pensiamo di conoscere la maggior parte del regno animale, ma ci possono essere milioni di minuscole specie in attesa di essere scoperti. Le persone passano la loro vita circondati dall’invisibile. Sapendo che esiste così tanto intorno a noi, possiamo vedere per sempre cambiata la nostra comprensione del mondo e, cercando in mondi invisibili, ci rendiamo conto che noi esistiamo nell’universo vivente: questa nuova prospettiva crea meraviglia e ci ispira a diventare esploratori. Chissà cosa aspetta di essere visto e quali nuove meraviglie trasformeranno le nostre vite.