Torre Isozaki, l’Edificio Più Alto d’Italia E’ Stato Progettato da un Pool di Trentenni

City Life Rendering

Lo studio, però, ha ormai un’esperienza più che decennale, e dal 2003 ha lavorato sempre a progetti di grosse dimensioni, che ha permesso di allargare il campo d’azione ben al di là degli angusti confini della provincia di Bergamo portando a lavorare a stretto contatto con grandi architetti internazionali quali Renzo Piano. Eppure su progetti del calibro e dell’importanza del più alto grattacielo italiano lo studio bergamasco ancora non aveva lavorato. Ma nonostante la giovanissima età, gli architetti dello studio (20 in tutto, italiani e stranieri), sono riusciti a lasciare la propria impronta innovativa sul progetto, come è dimostrato dall’uso di un calcestruzzo ad altissima resistenza, che ha permesso di risparmiare tempo e denaro al cantiere.