Un Algoritmo Rivela che Trump Twitta come un Single

trump single

Il matrimonio tra il 45esimo Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e la first lady Melania sembra essere in crisi: indiscrezioni vorrebbero i due coniugi dormire in letti e camere separate. La notizia sembra avvalorata ancor di più da un algoritmo nato dalla collaborazione tra ricercatori delle università di San Pietroburgo e Singapore, algoritmo che, analizzando i profili social del tycoon, lo considererebbe come single e non come sposato.

Scannerizzando l’attività degli utenti presenti su 3 popolari social network, Twitter, Instagram e Foursquare, il sistema sarebbe in grado di riconoscere in maniera precisa e automatica alcune informazioni personali degli iscritti. Ad esempio, esaminando i contenuti, le immagini e gli orari di attività sulle piattaforme, l’algoritmo è in grado di stabilire, con una percentuale di esattezza pari all’86%, se l’utente è spostato o meno.

I ricercatori, che hanno presentato il sistema in occasione della Conferenza Internazionale dedicata all’Intelligenza Artificiale svoltasi a San Francisco, hanno voluto mostrare il funzionamento del software analizzando i profili social di Barack Obama, presidente uscente, e Donald Trump. Il primo è stato correttamente indicato come sposato, il secondo, a sorpresa di tutti, è invece risultato single.

Per rimediare all’errore, Andrey Filchenkov, uno degli scienziati che ha preso parte alla ricerca, ha così giustificato l’esito dell’esperimento:

Al di là “dell’incidente” avvenuto con Trump, la percentuale di esattezza dell’algoritmo potrebbe portare lo stesso sistema a essere applicato in diversi campi, in particolare nel marketing: sapere se un utente è sposato o meno potrebbe costituire un’informazione preziosa sia per chi cura la comunicazione di aziende o per chi, magari, si occupa della campagna elettorale di un politico.