Un Ragazzo si è Fatto Rubare il Cellulare e ha Documentato Tutti i Movimenti del Ladro

furto-cellulare

Dove sarà ora il mio smartphone? Chi me lo avrà preso? Cosa ci starà facendo? Se lo sarà tenuto o l’avrà venduto? Sono tanti gli interrogativi che ci poniamo una volta che ci è stato rubato il cellulare. Tutte domande a cui, tra l’altro, è pressoché impossibile dare una risposta.

Non per Anthony Van Der Meer, però, ragazzo olandese appassionato di cinema, che, per rispondere a tutte le sue curiosità in merito all’argomento, ha deciso di farsi rubare il telefono di proposito.

Così, dopo aver installato sul suo HTC One l’app-spia per Ahttps://www.youtube.com/watch?v=NpN9NzO4Mo8ndroid Cerberus ha documentato l’intero furto del device, dalla sottrazione al ritrovamento, passando per il monitoraggio di posizione, telefonate e messaggi del ladro.

Il risultato? Vista la grande passione per il cinema non poteva che essere un documentario dal titolo “Find my Phone”, che su Youtube ha già fatto registrare oltre 5 milioni di visualizzazioni.