Underwater Sculpture, Arriva il Primo Museo Sottomarino d’Europa

Underwater Sculpture

Si chiama Underwater Sculpture ed è nata dalla mente dell’artista inglese Jason de Caires Taylor. Si tratta di un’installazione subacquea situata al largo delle coste di Lanzarote, nelle Isole Canarie spagnole, nel pieno Oceano Atlantico.

Ben 400 sculture posizionate sul fondo sabbioso del mare costituiranno il primo museo sottomarino d’Europa, che aprirà i battenti a fine febbraio 2016.

I visitatori, per osservare da vicino le opere d’arte, sono pregati di pagare il biglietto in superficie, per poi munirsi di pinne e bombole d’ossigeno per fare un’immersione tra queste sculture di autentica bellezza.

L’artista, specializzato in scultura subacquea, ha dimostrato una sensibilità particolare per temi ambientali e sociali, come una scultura raffigurante un essere umano a metà tra uomo e cactus o la crisi dei rifugiati siriani.

Le opere, costituite di cemento marino a pH neutro, hanno lo scopo di sviluppare una vita marina. Nel corso del tempo, infatti, le sculture dovrebbero evolversi in scogliere artificiali, colorandosi grazie alla varietà di coralli presenti nella zona e pesci.

L’obiettivo dell’esposizione, promossa dal Consiglio di Lanzarote, è quello di incrementare il turismo sostenibile dell’isola.

scultura museo sottomarino
IMAGE: Jason deCaires Taylor

L’anno scorso sempre Taylor aveva aperto un museo sottomarino a Cancun, in Messico, e messo delle statue nel Tamigi di Londra.