Vacanze 2015 vs Terrorismo: le Mete Sconsigliate dalla Farnesina

La seconda nazione giudicata a rischio è la Turchia, scenario dell’immigrazione dei civili siriani in fuga dai repentini attacchi dello Stato Islamico e dalle continue instabilità politiche del proprio Paese. Si conta che circa 1.6 milioni di persone abbiano trapassato i confini turchi e che, di queste, quasi 1.3 milioni viva nei campi profughi costruiti appositamente. Numeri che non permettono una reale e approfondita identificazione di tutti i rifugiati e che fa scivolare la Turchia in questa lista. Le autorità sconsigliano di avvicinarsi o di trascorrere lunghi periodi nelle vicinanze all’interno dei confini turchi.

Turchia