Wanna be Star-Upper? Ecco i 10 Migliori Settori in Cui Lanciarsi Nel 2015

start-up-2

State pensando di sviluppare un’idea ma non siete sicuri che sia il momento adatto? Siete desiderosi di iniziare un’attività imprenditoriale ma non sapete quale sia il settore adatto? Forse leggendo lo studio condotto da James Noe cambierete idea.

Guardando ai recenti progressi del mercato USA, l’analista di Sageworks, società che conduce analisi di mercato, ha affermato: “Nonostante alcuni recenti singhiozzi nel mercato azionario, sembra che l’economia stia prendendo una strada positiva nel lungo periodo, con il PIL, il tasso di disoccupazione e l’accesso al capitale che vanno nella giusta direzione. Se a ciò si aggiunge che i tassi d’interesse sono ai minimi storici, potrebbe essere uno dei momenti più favorevoli per compiere il grande passo e lanciarsi nel mondo dell’imprenditoria”.

Con una valutazione impostata su due livelli, Noe ha stilato una classifica dei 10 settori più propizi dove iniziare un’attività d’impresa. Al primo livello di analisi sono stati individuati i settori che, negli ultimi 12 mesi, hanno registrato gli aumenti percentuali maggiori in termini di vendite. Al secondo livello i risultati della precedente analisi sono stati “filtrati” prendendo in considerazione solo quei settori che necessitano di bassi investimenti iniziali, rendendo quindi fattibile l’accesso ai nuovi imprenditori.

Come ci si poteva aspettare il settore dei servizi domina incontrastato, a causa dei grandi investimenti, e quindi delle ingenti barriere all’entrata, presenti nel settore industriale. Il podio è interamente occupato dal settore tecnologico, con i servizi per l’online shopping in testa alla classifica, seguiti da servizi di pubblicazione software e computer design.

Ecco in dettaglio la classifica, con allegato i tassi di crescita delle vendite per settore alla fine del 2014:

start-up

Nonostante le considerazioni di Noe siano riferite al mercato USA che, si sa, è di gran lunga il più sviluppato e florido tra le economie mondiali, lo studio è rivolto a tutti coloro che hanno un’idea interessante da proporre ed il coraggio di crederci e portarla avanti.