ZeroBriciole, Ecco il Catering non Convenzionale

Zerobriciole

Scopriamo i primi ospiti del Food Startup Networking Event che si è tenuto il 15 Marzo al coworking space StartMiUp. Si chiamano ZeroBriciole® e sono un’azienda di Catering e Food Event non convenzionale. Tra i loro clienti spiccano Sephora, IKEA, H&M e Luxottica. I loro prodotti vanno dal catering più classico, agli allestimenti speciali, i lunch boxes e perfino a gadgets aziendali personalizzati.

Zerobriciole® nasce da un’idea di Martina Camporeale, designer, foodie instancabile, sommelier e consulente per la ristorazione. L’idea è innovare il processo del mangiare per renderlo più “intelligente”. Mai più situazioni imbarazzanti agli aperitivi di networking, in cui bisogna fare le piroette per mangiare e conversare allo stesso tempo. Non preferireste un risotto alla milanese a forma di ghiacciolo pensato per essere consumato a passeggio oppure una sacher torte che diventa un lecca lecca e che si mangia in due morsi composti? ZeroBriciole tenta di fare proprio questo: ideare nuovi format per mangiare fuori e a casa e trasmettere messaggi attraverso il linguaggio del cibo.

E’ chiaro che questa irrompente creatività deriva dal passato da designer di Martina, diplomata all’Istituto Europeo di Design di Roma e con una tesi sul Food Entertainment come nuova esperienza di consumo. Questo amore per il food design e l’innovazione si traduce in allestimenti di catering curiosi e sorprendenti, ma sempre coerenti con lo spirito dell’evento stesso.

zerobriciole

Alcune delle loro proposte sono pazzesche: Avete un bel tavolo? ZeroBriciole lo trasforma in una “tavola parlante”: posiziona i prodotti e poi ci disegna intorno, scrivendo i nomi dei piatti o messaggi tra i più svariati. Oppure che ne dite di un bel “buffet verticale”? Un allestimento insolito, che stravolge il classico paradigma con cui siamo abituati a mangiare. Quanto sarebbe divertente vedere la faccia degli ospiti, che si ritrovano il cibo servito su una parete invece del solito tavolo?

Se vi siete incuriositi abbastanza e vorreste imparare i segreti del loro successo, ZeroBriciole organizza anche workshops tematici su argomenti piuttosto strampalati come squeezable buffet, buffet verticali e tavole parlanti.

Non ci resta che inoltrarci nello strano e creativo mondo del food design!

Il Team BFood augura tutto il meglio a Martina e al bellissimo Team di ZeroBriciole…a presto!