Zuckerberg: “Il Futuro è un’Ecosistema App come WhatsApp e Messenger”

Zuckerberg

La notizia di uno “spegnimento” di WhatsApp per favorire Facebook Messenger aveva messo in allarme milioni di utenti di tutto il mondo. Ci ha pensato Mark Zuckerberg a riportare la calma spiegando come Facebook Messenger e WhatsApp abbiano due utilizzi e mercati molto diversi. “Il primo è più un servizio di chat fra amici, il secondo sostituisce gli sms”. “Il futuro della compagnia – spiega Zuckerberg in un’intervista al New York Times – sarà l’ecosistema di app – come Instagram e WhatsApp – non necessariamente nel social. Ci sono servizi emergenti, come Home, Paper o ogni altra cosa a cui stanno lavorando i Creative Labs, che forse fra tre o cinque anni saranno allo stesso livello in cui Instagram e Messenger sono adesso”. Inoltre, aggiunge, “non tutto sarà legato all’identità di Facebook, semplicemente perché ci sono alcune esperienze che risultano migliori con altre identità”. Una strategia che sarà “più consolidata” spiega Mark. Lo scopo dei Creative Labs sarà infatti quello di “spacchettare l’applicazione di Facebook”.