Come Cambierà il Mercato del Lavoro e cosa fare per Avere Successo?

In ogni caso quali saranno i lavori del futuro? Quale sarà la carriera che offrirà le migliori opportunità di assunzione? A queste domande non è possibile rispondere con certezza. Fino a dieci anni fa chi mai avrebbe immaginato posizioni di app developer o social media manager? Non è quindi possibile dare delle garanzie in questo senso, ma sicuramente si può parlare delle skill che serviranno ad essere più competitivi e che sono chiavi per il successo anche oggi.

In particolare, più che sulle hard skill tipicamente tecniche e legate a competenze specifiche, diventa importante concentrarsi sulle soft skill o competenze trasversali: pensiero analitico, problem finding e solving, adattabilità, capacità di collaborazione e buona comunicazione. L'attuale sistema d'istruzione però non prepara i giovani a quello che è il mondo del lavoro. Moltissime imprese lamentano curriculum altisonanti per quanto riguarda corsi di studi superiori e universitari, ma che non includono le competenze che un qualsiasi datore di lavoro reputa più che necessarie. Infatti agli studenti spesso viene insegnata solo la teoria che, benché insegnata bene e in maniera approfondita, da sola non basta. Per dirla con le parole del rettore della Business School del MIT: "Non si formano manager di successo solo con la teoria dei giochi o l’econometria".