Ecco l’immagine più Nitida mai Creata della Via Lattea

Il progetto Galactic Legacy Mid -Plane Survey Extraordinaire , GLIMPSE360 in breve, consente agli spettatori di vedere stelle ostruite dalla polvere interstellare. “La nostra galassia – spiegano dalla Nasa - è un disco a spirale piatta , il nostro sistema solare si trova in uno dei bracci a spirale della via Lattea. Quando guardiamo verso il centro della nostra galassia , vediamo una regione polverosa affollata di stelle . I Telescopi normali non riescono a vederci dentro perché la quantità di polvere aumenta con la distanza , bloccando la luce delle stelle visibili . La luce a infrarossi , invece , viaggia attraverso la polvere e consente a Spitzer di visualizzare il centro della galassia .

Ed Churchwell, co-leader della squadra GLIMPSE co-leader, ha aggiunto che il progetto digitale rende più facile il lavoro degli astronomi nell’esaminare i dati raccolti dal telescopio. “Spitzer ci sta aiutando a determinare dove si trova il bordo della galassia. Stiamo mappando il posizionamento dei bracci a spirale e stiamo cercando di tracciare la forma della galassia”. Il progetto ha permesso agli scienziati di ricostruire una delle mappe più accurate del centro della galassia mai fatte finora.