Erasmus Plus

L'obiettivo dell'UE è permettere ai giovani di migliorare le conoscenze di una lingua straniera e di acquisire competenze essenziali per le attuali esigenze del mondo del lavoro. È stata mantenuta la positività dei programmi precedenti, ma Erasmus+ permette anche a coloro che desiderano avere delle esperienze lavorative in altri Paesi di essere pagati e tutelati a livello sociale.

Tra le novità del nuovo programma c'è la possibilità, per i giovani che intendono intraprendere un master all'estero, di chiedere prestiti fino a 12mila euro per un anno o 18mila euro per due anni. Oltre alle opportunità di studio, ci saranno possibilità di volontariato e partecipazione alla vita democratica e più interazione delle istituzioni educative e di formazione, con maggiore cooperazione tra istituzioni educative, aziende o autorità regionali.