I Segreti del Successo di Mark Zuckerberg

Egli monitora ogni mattina i social network, ma delega anche parte del suo lavoro a una squadra composta da dodici persone, che si occupano della sua pagina personale. Fondamentale per il suo equilibrio è poi l'allenamento, che Mark pratica tre volte a settimana oltre al tempo dedicato per i propri interessi personali che includono la lettura di libri, l'apprendimento di una lingua (il mandarino) e numerosi viaggi.

Mark Zuckerberg

Ultimo tassello è ricoperto dalle persone con cui il miliardario impiega il proprio tempo che spaziano tra personaggi politici, celebrità e soprattutto la sua famiglia.

Mark Zuckerberg

In questo stile di vita abbiamo visto l'applicazione pratica delle esortazioni del neuroscienziato Moran Cerf, che ha approfondito in particolare lo studio del processo decisionale. Emerge infatti chiaramente che ad incidere sulla soddisfazione personale e felicità (principi necessari per la realizzazione di qualsiasi attività) sia principalmente la compagnia delle persone che ci circondano. Infatti è dimostrato che le onde cerebrali di persone a stretto contatto tendono a sembrare simili, e ciò fa presupporre un'influenza rilevante sulla percezione della realtà.

Inoltre dovremmo considerare il fatto che ogni processo decisionale rappresenta uno sforzo notevole, sta a noi decidere dunque quali sfide raccogliere e quali scelte meritano la nostra priorità.