Il Vero Senso dello Stage

Si parla soprattutto della funzione di orientamento che esperienze del genere possono offrire, ma accade troppo spesso che, nell’ansia di acquisire quanta più esperienza possibile sperimentando il maggior numero di funzioni in settori diversi, ci si muova sostanzialmente senza un criterio definito. Si prendono spesso decisioni in base a quello che fanno o hanno fatto gli altri, rinunciando così alla necessità di un pensiero indipendente.

Tralasciando infatti quelle poche e fortunate persone che sanno sempre cosa vogliono, per i più, decidere cosa si vuole fare “da grandi” è un tormento. E ci si trova a dover scegliere quasi inaspettatamente, abituandosi a pensare che il mondo sia fatto di studio e perdendo di vista che la vita vera è un’altra. Se dopo una decina d’anni di routine scolastica tutto ciò è umanamente comprensibile, questo non può che far riflettere. Serve prevenire. Perché al momento di decidere quale stage cercare bisogna arrivare preparati, e non è un gioco.