Informatica Umanistica: A Pisa il Paradosso Che Convince

Il laureato tipo è in grado di realizzare documenti di carattere linguistico, letterario, storico, geografico e artistico. Sarà anche in grado di padroneggiare concetti base per poter gestire biblioteche digitali, piattaforme e-learning e realizzare siti web e altri prodotti multimediali.
Un mix, quello tra la tecnologia e il “classicismo” di materie come linguistica o storia della letteratura, che permetterà allo studente diversi sbocchi, tra cui web agencies, aziende produttrici e localizzatrici di software e agenzie multimediali. Al fianco di tutto questo resta sempre la possibilità di un proseguimento della carriera universitaria, dell’inserimento nel mondo scolastico (con il vantaggio di saper sfruttare l’e-learning), o del giornalismo online.