La Crescita dell’Economia di Malta

Anche la crescita media dell’economia locale, in mezzo alle tempeste delle economie mediterranee, è stata la migliore a livello europeo dall’inizio della crisi. La performance maltese non è rimasta a inosservata, soprattutto agli occhi di Italiani e Spagnoli che stanno accorrendo a saturare il mercato del lavoro dell’isola. Ad attrarre i nuovi residenti, non sono solo il lavoro e il clima mediterraneo, ma anche il leggerissimo sistema fiscale, definito da normative dell’Unione Europea, perciò del tutto legale, che ha trasformato l’arcipelago in un hub finanziario riconosciuto e rispettato.

Con la crisi economica infatti, Malta rappresenta l’unica via legale per gli investitori in cerca di un parcheggio sicuro e a basso costo per i loro capitali e non solo. Non è un caso che oggi anche la più grande flotta europea batte bandiera bianco-rossa: centinaia di yacht, mercantili e container passano ogni giorno sotto la benevola cittadinanza maltese.

Il leggero regime fiscale ha attirato soprattutto le aziende di gaming online: attualmente circa il 33% di tutte le aziende europee del settore si è spostata nell’arcipelago garantendo lavoro professionale e ben pagato. Altri principali settori di lavoro sono: turismo, IT (Informational technology), produzione (semiconduttori, elettronica, farmaceutica, beni di consumo), marina mercantile, costruzioni navali e riparazioni.