legalPad: il Primo Legalnetwork Italiano

Da qualche mese siete stati incubati da H-Farm. Noi ne avevamo parlato in un articolo di qualche tempo fa. Come è stata la vostra esperienza nella "fattoria della conoscenza" di Roncade, Treviso?

Fantastica, perchè Riccardo e Maurizio sono riusciti a costruire un moderno luogo della speranza, forse proprio perchè anche H-Farm nasce come un sogno e continua a crescere con i giovani entusiasti che la popolano. È incredibile ripensare a com’era la nostra idea il primo giorno del H-Camp (la prima fase di incubazione delle nuove startup) e vedere dove siamo arrivati oggi! E questo è stato possibile grazie alla completa libertà vissuta in Farm di pensare davvero in grande, confrontandoci continuamente con realtà e progetti nuovi.

Avete vissuto a novembre uno strepitoso tour nelle università americane, e vi apprestate a ritornare. Qual’è il vostro rapporto con le istituzioni accademiche internazionali?

Più che con le istituzioni accademiche, siamo direttamente entrati in contatto con i loro professori e studenti iniziando una collaborazione di lungo periodo con giuristi ed economisti di fama internazionale, tutti promotori, nel proprio lavoro, di un’intensa attività scientifica e divulgativa collegata alla società circostante.

Com'è la giornata tipo di uno startupper come voi?

Non credo ci siano state due singole giornate uguali da quando abbiamo intrapreso questa strada! L’elemento comune è proprio la disponibilità a uscire da qualsiasi schema e rimettere in discussione i passi e le strategie, fino a trovare quella più adatta, a costo di errori e fatica. Obiettivi chiari, determinazione e attenzione al tempo che vola sono gli unici paletti che segnano la nostra strada.