Microsoft: il Nuovo Surface 3 Punta sulla Semplificazione

Passando all'hardware, come l'immagine sopra può confermare, abbiamo una scheda madre di dimensioni modeste a fronte di uno spazio occupato prevalentemente dalla batteria, che nelle intenzioni dei progettisti dovrebbe portare il device ad un'autonomia fino a 10 ore. Il processore di equipaggiamento sarà Intel Atom x73 e il sistema operativo supportato il Windows 10, non appena sarà lanciato (8.1 fino ad allora). Il display è invece un ClearType HD da 10,8 pollici in formato 3:2, con altoparlanti in audio Dolby e struttura in magnesio.

screen-shot-2014-12-22-at-1-43-31-pm(foto: 9to5mac.com)

Due considerazioni. La prima, è chiaro che con questa soluzione, sia essa efficace o meno, Windows punta a entrare in maniera aggressiva nel settore dei laptop di uso frequente, rivolto a un pubblico di consumatori abituali quali studenti e professionisti. Pur non essendo il Surface, di fatto, un semplice laptop. Questo si intuisce bene, venendo alla seconda ipotesi, dall'atteggiamento rivolto ai competitor, il Mac di Apple fra tutti, rispetto ai quali è in atto una vera e propria sfida alla semplicità e al design accattivante. Strategia sicuramente ardua ma non impossibile da perseguire, per società che hanno sempre trovato il modo di far parlare di sé con soluzioni brillanti e davvero innovative.