Milan, un Debito da 16 Milioni con il City per Balotelli

Ma al di là degli aspetti di cassa e evidente che dal punto di vista meramente contabile la cessione del centravanti bresciano impatterà positivamente sul bilancio 2014 del Milan. L’operazione dovrebbe infatti fruttare una plusvalenza di 4,33 milioni sul bilancio 2014 del Milan, oltre a un risparmio complessivo di 5,2 milioni, dovuto al minore ammortamento per il secondo semestre 2014 (2,66 milioni) e all’ingaggio risparmiato (2,66 milioni lordi nel periodo settembre-dicembre).

Insomma, al di là di quanto effettivamente verrà incassato con la transazione, gli spazi per reinvestire sembrano esserci, considerato che, almeno nell’esercizio 2014, il Milan, grazie alla cessione di Balotelli, otterrà un impatto positivo sul bilancio tra plusvalenza e risparmi di costi di circa 9,65 milioni.

Quello che invece viene fatto notare è che la valutazione di 20 milioni data da Liverpool a Super Mario non appare particolarmente elevata, considerato che è il prezzo all’incirca pagato dal Manchester United per un difensore quale Marco Rojo e meno di quanto pagato dal Chelsea per un terzino quale Felipe Luis (valutato 20 milioni, ma di sterline).