PhotoMath, la Matematica Facile con una Foto

Del resto quelli di MicroBlink, compagnia tecnologica di riconoscimento testi con sede tra Londra e la Croazia, lavorano a questi progetti a tempo pieno già da un pezzo. Il loro mestiere è specializzarsi in tecnologie che integrino la fotocamera del proprio smartphone con applicazioni utility in grado di snellire processi di vita quotidiana. Lo hanno fatto tempo fa con PhotoPay, offrendo agli istituti creditizi la possibilità di adempiere transazioni semplicemente ricevendo una foto dei bonifici dei propri clienti, lo fanno ora con PhotoMath.

Sulla matematica è il caso di essere molto scettici. Realisticamente non ci sono e non ci potranno essere app in grado di facilitarne veramente la comprensione senza una base concettuale e teorica che solo un buon insegnante e molta dedizione possono offrire. In questo caso fa fede la precisazione del CEO Damir Sabol: "Microblink non si occupa di educazione, vende solo un prodotto che offre soluzioni anche a quel settore". Ed è bene precisarlo. Quando si tratta di cose complesse c’è sempre chi spera nei miracoli.