Ricaricare il Telefono in Tasca? Con MagMIMO è Possibile

Una delle più importanti novità su questo fronte si chiama MagMIMO, un dispositivo wireless progettato dal MIT (Massachusetts Institute of Technology) in grado di ricaricare uno smartphone a distanza. Immaginate di poter tenere il vostro telefono comodamente in mano oppure in tasca mentre questo viene allo stesso tempo ricaricato. Ecco, tutto questo sarà possibile grazie a questo caricatore wireless che, a differenza dei suoi simili, non ci obbligherà a collocare il cellulare in una posizione precisa e statica (solitamente sopra la base del dispositivo). Grazie alle bobine che creano e sfruttano un campo magnetico, MagMIMO sarà infatti in grado di localizzare e ricaricare il vostro smartphone permettendovi così di continuare a utilizzarlo senza l’obbligo di mantenere una posizione statica per consentirne la ricarica.

Ricaricare il Telefono in Tasca? Con MagMIMO è Possibile.1

Durante l’ultima International Conference on Mobile Computing and Networking, organizzata a Maui (Hawaii) dal 7 all’11 settembre scorso, la squadra dei ricercatori del MIT ha esibito un prototipo di questo rivoluzionario caricatore. Nel corso della presentazione è stato dimostrato come MagMIMO sia in grado di ricaricare completamente un iPhone 4, dalla distanza di 30cm, in cinque ore, senza richiedere un dispendio energetico maggiore rispetto ai normali caricatori presenti sul mercato. Ovviamente le prestazioni attuali non sono sufficienti per far gridare al miracolo tecnologico, ma questa tecnologia ha senz’altro le carte in regola per regalarci in futuro nuove prospettive nel settore tech. L’intento degli ideatori è molto chiaro: fare in modo che il nostro smartphone possa essere sempre caricato, sia quando ci troviamo in casa, sia mentre lavoriamo in ufficio o studiamo in università, in modo tale da non doverne mai fare a meno e poterci “dimenticare” di doverlo ricaricare.