Robot School, Come Insegnare l’Inglese ai Più Piccoli

Infine, nella Development class, dove i più piccoli frequentano il sesto anno di scuola primaria, in circa sei mesi i docenti insegnano come sviluppare un robot e danno la possibilità ai bambini di partecipare ad un vero e proprio contest. Tutte le classi utilizzano le dispense ideate dal presidente della JS-Robotics Ltd, Jin Sato, 53 anni, che ha affermato al "The Japan News" di come “I ragazzi a cui piacciono i robot sono contenti di apprendere la lingua inglese mentre costruiscono. Questa attività permette loro di sviluppare non solo le conoscenze linguistiche, ma anche capacità di problem solving, in quanto, quando un robot non funziona, il bambino è spronato a individuare il problema e a risolverlo”.

Legare apprendimento e divertimento la maggior parte delle volte si rivela essere una formula vincente, che sicuramente funziona sui bambini, ma che potrebbe riservare piacevoli sorprese anche per i più grandi, a cui molto spesso non dispiace tornare bimbi anche solo per un po’.