Studiare Oggi per Competere Domani: la Lezione Asiatica

Date le premesse, il mondo occidentale si è specializzato in attività difficili da replicare, e che rappresentano gran parte del valore riflesso nelle economie moderne. Intangibles. Innovazione, ricerca, design, proprieta’ intellettuale, brevetti, alta tecnologia, cultura come principali fonti di competitività. Apple sui suoi prodotti non scrive "Made in Usa" ma "Designed in California". Che sembra una barzelletta a prima vista, ma fornisce un’idea precisa sullo stato delle cose. Il forte sviluppo del "Made in Italy" come premium brand negli ultimi dieci anni non è casuale. Abbiamo bisogno di aggiungere valore ad ogni attività, perché è il nostro, forse unico, modo per competere con un continente che ha più di quattro miliardi (4.000.000.000) di abitanti. Abitanti che in prospettiva ambiscono, lavorando duro, ad avere giustamente il nostro stesso standard di vita.

Essere capaci di mettere le persone nelle giuste condizioni per innovare, creare, inventare ed esplorare nuove frontiere dovrebbe quindi essere una prerogativa fondamentale del nostro sistema economico. In questo contesto il sistema dell’istruzione rappresenta di gran lunga il tassello più importante. Per questo motivo non va soltanto difeso. Va migliorato e ampliato, continuamente. Nel lungo termine a fare la differenza non sono i prodotti che produciamo, o le fabbriche, o le aziende o le istituzioni, ma le persone che senza sosta creano, migliorano, gestiscono e rendono possibile quanto di cui sopra.