Addio WiFi, ecco il Li-Fi (veloce 224 GB/s)

Li-Fi connessione wireless LiFi

Se il Wi-Fi aveva fatto passi da gigante negli ultimi anni, adesso si prevede che il Li-Fi sbaraglierà la concorrenza con prestazioni monstre: 100 volte più veloce del classico WiFi.

È l’Institute of Electical and Electonics Engineers (IEEE) ad aver presentato il grande balzo in avanti: si tratta di un nuovo standard 802.11bb per Li-Fi, ovvero una tecnologia di comunicazione wireless che sfrutta la luce (il WiFi usa frequenze radio) sviluppata da un gruppo di lavoro composto da aziende e ricercatori.

In base alle lampadine utilizzate (e quindi al colore e all’intensità della luce stessa), si potranno raggiungere i 224 GB/s.

Inoltre, se il WiFi trapassa i muri, il Li-Fi non ha la stessa caratteristica. Saranno necessari quindi i trasmettitori stanza per stanza.

Si prevede che al MWC di Barcellona dovrebbero presentare i primi dispositivi LiFi. Poi si valuterà il lancio sul mercato.

Daniele Errera

Scrivo per giornali da oltre 10 anni. Nel 2015 e 2018 ho pubblicato due libri. Negli ultimi anni produco contenuti per aziende appartenenti a differenti settori.

Articoli Correlati