Azimut lancia Beewise, l’app di investimento facile e sostenibile per i giovani investitori

Azimut, uno dei principali Gruppi indipendenti in Europa che opera nel settore del risparmio gestito con oltre 83 miliardi di euro di masse totali, lancia Beewise la sua prima app di investimento digitale rivolta principalmente ai giovani.

Beewise è un’app gratuita pensata per la generazione Z e i Millennials che permette di investire poco per volta, ogni mese, partendo da un minimo di 10 euro. Attraverso questa nuova app il Gruppo Azimut intende, inoltre, servire segmenti di mercato non ancora presidiati quali il super retail o il low affluent.

Sviluppata in open banking, Beewise consente ai clienti di collegare il proprio conto bancario e investire direttamente tramite la app ottimizzata per mobile e tutti i device. Grazie, poi, alla tecnologia di intelligenza artificiale la app permette una verifica dell’identità affidabile e con il più alto livello di sicurezza. La registrazione e l’on-boarding richiedono nel complesso 15 minuti.

Il processo di investimento inizia con il determinare i traguardi che si vogliono raggiungere, scegliendo tra diversi obiettivi come ad esempio una vacanza o l’acquisto di una macchina, e il periodo di tempo entro il quale si vogliono raggiungere. Successivamente si seleziona uno dei cinque portafogli proposti attraverso il quale poter raggiungere il traguardo individuato.

I cinque portafogli di Beewise sono costruiti con particolare attenzione alle tematiche del futuro (Technology, Breakthrough Healthcare, Environment, Smart cities, Future generations) e sono gestiti da manager di grande esperienza maturata all’interno del global team di gestione del Gruppo Azimut. Ognuno dei cinque portafogli è disponibile in tre tipologie a seconda del profilo di rischio e della composizione dei fondi (Conservative, Balanced e Aggressive).

Per rendere la distribuzione dei fondi di investimento più semplice, efficiente e trasparente, Beewise si basa sulla tecnologia blockchain. La sottoscrizione di quote di fondi comuni e relativo pagamento avviene attraverso la piattaforma FundsDLT, basata appunto su tecnologia blockchain, mentre la sicurezza e l’affidabilità dell’infrastruttura è garantita da Salt Edge, leader nello sviluppo di soluzioni di open banking.

L’attenzione per il futuro, che è al centro del marchio Beewise, si concretizza anche attraverso la collaborazione con WeForest, ONG internazionale che si occupa della riforestazione delle regioni tropicali e del pianeta, grazie alla quale chi investe tramite l’app può decidere di donare l’1% dei propri investimenti a sostegno dei loro progetti.

Giorgio Medda, Amministratore Delegato e Global Head of Asset Management & Fintech del Gruppo Azimut, commenta: “Siamo entusiasti di lanciare ufficialmente Beewise, un’app costruita e pensata da un team di giovani talenti caratterizzata da un elevato contenuto tecnologico combinato con l’esperienza e la solidità del nostro Gruppo. Si rivolge soprattutto ai giovani per aiutarli a prendere consapevolezza dell’importanza di investire per il proprio futuro a cui si aggiungeranno nel tempo ulteriori funzionalità utili a gestire la situazione finanziaria personale. Il Gruppo diversifica la propria offerta contando su nuove modalità di ingaggio per i diversi segmenti di clienti. Con questa prospettiva Azimut, primo tra gli asset manager globali, apre la Global Lounge, la sua presenza nel metaverso nella piattaforma Decentraland in cui sarà possibile accedere nel Web 3.0, oltre a Beewise, anche al suo Comitato Investimenti, ottenere informazioni sul suo business e interagire rispetto al suo primo collectible NFT”.

Matthias Van Den Eede, Head of Beewise e Business Development Manager di Azimut Investments, aggiunge: “Il mondo degli investimenti sta cambiando. Intelligenza artificiale, software di gestione del portafoglio basato sui dati e nuove piattaforme digitali stanno ridefinendo il settore. Allo stesso tempo stanno cambiando anche gli investitori: i millennial chiedono un nuovo approccio alla finanza, più democratico e propositivo. Vogliono avere un impatto positivo sul futuro e si aspettano che le società con cui interagiscono siano al loro fianco. Abbiamo sviluppato Beewise con l’obiettivo di progettare una nuova esperienza per questa generazione di investitori. Non volevamo solo creare un’app facile e accessibile: volevamo essere parte di un cambiamento più importante, permettendo ai nostri utenti di investire su temi che contano per loro. Ed è così che è nata Beewise. Vogliamo aiutare questi investitori a raggiungere obiettivi personali un tempo considerati impossibili da raggiungere; per fare questo, dobbiamo essere diversi ed agire in modo disruptive rispetto all’offerta tradizionale del nostro business”.