Il Mercato Delle Bollicine e il K.O. Targato Coca Cola

Dal punto di vista borsistico agli investitori la Coca Cola Company ha dato ottime soddisfazioni negli ultimi 10 anni, e proprio recentemente l’azienda ha illustrato alcuni dati strategici e finanziari che potrebbero esservi sfuggiti:

• Grandi opportunità di crescita in Cina, India e Brasile;

• Una politica di dividendi molto attrattiva;

• L’azienda opera nel settore delle Carbonated Soft Drink, che è visto nei prossimi 5 anni in fase di consolidamento, soprattutto negli Stati Uniti per la nascita di bevande anacoliche più salutari;

• Il tasso di crescita tra il 2010 e 2015 del mercato mondiale delle soft drink è stato inferiore al 2%, per raggiungere nel 2015 un valore in $ di 1900 miliardi;

• Coca Cola è presente in Cina da 1979, e il mercato cinese è il terzo in termini di ricavi nel totale dell’azienda;

• In Cina il mercato delle Carbonated Soft Drink è previsto crescere ad un tasso annuo del 3,5% per raggiungere nel 2017 un controvalore in dollari di 13,2 miliardi;

• Nel 2017 il segmento delle bevande “succo di frutta” in Cina è stimato in 25 miliardi di $, con Coca Cola market leader di questo comparto;

• Dal 1979 Coca Cola in Cina ha già effettuato investimenti per più di 5 miliardi di $, e ha già programmato tra 2015 e 2017 altri investimenti per un totale di circa 4 miliardi di $;

• In Brasile l’azienda tra il 2012 e 2017 ha pianificato di investire circa 7,6 miliardi di $ (circa 31 milioni di $ per il campionato mondiale di calcio);