Le Nuove Tecnologie che Cambiano l’Università

Materiale didattico on-line disponibile su iTunes U

Molte università stanno utilizzando software online per rendere il materiale didattico a disposizione gratuito, non solo per i propri studenti ma per chiunque abbia accesso ad internet. Ad esempio, La Trobe University in Australia usa iTunesU per caricare dibattiti e lezioni tenute da docenti all'università, che possono poi essere scaricati e ascoltati da chiunque sia interessato, alcuni sono solo singoli podcast, altri sono parte di una serie su un argomento.

Gli argomenti finora sono stati: la storia ambientale australiana, la letteratura post-coloniale per i bambini, i principi della fisica, stampa e società e l'Unione europea in un nuovo millennio. Il professor John Rosenberg, senior vice-cancelliere, afferma che questo progetto ha molteplici vantaggi: rende le informazioni disponibili per un pubblico più vasto dando ai futuri studenti un “assaggio” dei corsi dell'università, ed incoraggia il personale a diventare più abile nell’utilizzo delle nuove tecnologie. Ma il più grande vantaggio per Rosenberg è l’entusiasmo generato tra gli studenti e all’interno della comunità accademica. Questa risposta rafforza la sua convinzione che "è importante che le università rimangano accessibili e pertinenti ad una popolazione di studenti sempre più orientata alla tecnologia.”