Blogger e Mamma On the Road, Intervista a Noor De Groot

Quale sono le caratteristiche che rendono Queen of Jetlags unico nel suo genere?
"Ho un gusto particolare, sono molto pignola nello scegliere l'outfit da indossare, la location in cui scattare, l'angolo di inquadratura. Tutto ciò che creo piace in primis a me stessa: credo sia questo ciò che rende il mio profilo unico e riconoscibile fra tanti".

Quali sono gli obiettivi raggiunti di cui vai fiera?
"Sono molte le cose di cui sono orgogliosa. Vincere ad esempio il Bloglovin’ Award per Best Lifestyle Blog o essere eletta come Zalando Fashion Blog of the Year. Progetti che invece sto realizzando, di cui sono estremamente contenta, sono la guida turistica creata in collaborazione con Louis Vuitton e la rubrica mensile da me firmata su L’Officiel magazine".

queen-of-jet-lags-milan-fashion-week-2016
Non sei solo blogger e influencer, sei anche mamma di una bellissima bambina. Come l'essere madre influenza la tua vita e il tuo lavoro?

"Essere una mamma ha condizionato la mia vita e il mio lavoro in maniera positiva. Amo il fatto che la nostra piccola Olivia abbia reso la famiglia più unita, siamo molto felici di averla con noi. Sono diventata più organizzata e impegnata, bisogna pianificare al meglio le giornate per riuscire a prendersi cura di un bambino e lavorare allo stesso tempo. Questo mi ha portato a diventare anche una lifestyle blogger, non mi dedico più solo a fashion e travel: adoro condividere momenti con la mia famiglia sui social, attimi che sembrano piacere anche ai miei followers".

Quali sono, invece, i piani per il futuro?
"Molti, ma sfortunatamente non posso rivelarvi molto. Per il prossimo Natale ho in cantiere una importante campagna, non vedo l'ora di lanciarla così da potervela mostrare!".

queen of jetlags
Quale è il viaggio fatto di recente che hai amato di più?

"Viaggiando spesso, ho la fortuna di vedere posti meravigliosi. Recentemente, io e il mio fidanzato siamo stati invitati da Moët & Chandon a Paris e Épernay. Questa è stata una delle più belle esperienze che io abbia mai vissuto. Alloggiavamo in un favoloso hotel, abbiamo navigato la Senna, pedalato per Parigi e visitato i vitigni nella regione della Champagne-Ardenne".

Hai qualche suggerimento o consiglio da dare a chi come te vuole inaugurare un proprio business sul web?
"Bisogna cercare di capire quale sia la tua vera passione, le persone devono e vogliono aver ben chiaro di cosa tratti. Una volta scelto il focus principale, sarà molto più facile creare contenuti o stabilire collaborazioni".