Guerra all’ISIS, Quanto Costano i Bombardamenti?

Stati Uniti, Inghilterra e Francia si sono poste in prima linea contro un nemico spietato la cui disumanità sta inorridendo il mondo. Quella che è stata già denominata Guerra all’ISIS, sta costringendo i Paesi di cui sopra ad imputare al proprio bilancio delle spese assolutamente significative. Gli Stati Uniti, tra tutti, si trovano a dovere sostenere le spese più elevate: basti pensare che il costo della guerra, per un singolo giorno di operazioni, varia dai 7 ai 10 milioni di dollari.

Quel che preoccupa maggiormente è che il conflitto, secondo il programma strategico presentato da Obama ed approvato dal Congresso, non prevede una risoluzione in forma breve delle operazioni militari, essendo stata programma, di contro, una presenza sul territorio siriano ed iracheno per i prossimi 34 mesi. In questa prospettiva, pertanto, dovrebbero essere 2,5 miliardi che, in ragione d’anno, il governo americano investirà per distruggere l’ISIS, che ormai può contare una diffusione capillare anche sul piano internazionale.

ISIS2