I 5 Serpenti più Velenosi del Mondo

3. Blue Krait

Blue-Krait-Markus-Oulehla-FlickrIl Blue Krait o Malayan è di gran lunga il serpente più letale della sua categoria. Scoperto nel sud-est asiatico e in Indonesia, la metà dei suoi morsi porta direttamente a morte certa. Con o senza antidoto tempestivo. Cacciano e si cibano di altri serpenti, spesso addirittura cannibalizzando altri Krait. Agisce prevalentemente di notte e in presenza di umani tende a nascondersi invece che a lottare. Il suo veleno, però, è 16 volte più letale di quello di un Cobra. Chi viene colpito giunge presto alla paralisi e poi, tra spasmi e dolori lancinanti, alla morte nell'arco di 6 - 12 ore dal momento del morso. I rimedi sono in ogni caso difficili per via dell'azzeramento della risposta nervosa causato dalla tossina.