Vans: da Azienda di Nicchia a Fenomeno Mondiale

A dire la verità già Converse aveva promosso un modello simile, ma Vans seppe individuare alcune caratteristiche chiave, rimaste per questa ragione immutate, che resero le scarpe uniche: la confortevole suola in gomma vulcanizzata, la banda laterale in pelle (divenuta un vero e proprio tratto distintivo), il tessuto scamosciato e il "collo rinforzato". Ciò permetteva alla scarpa di essere funzionale, comoda e resistente senza però rinunciare all'estetica e a un prezzo conveniente.

vans-630x214

Infatti sebbene sia partita come moda di nicchia, anche grazie alla sponsorizzazione di alcuni tra i più affermati skater, il marchio ha saputo conquistare in modo trasversale il mercato, coinvolgendo non solo i ragazzi ma anche gli adulti, riuscendo ad essere adatta ai più svariati contesti.

Grazie poi all'acquisizione avvenuta nel 2004 ad opera della VF Corporation, le scarpe Vans sono diventate o tornate ad essere nuovamente un trend soprattutto in Europa e in Asia, registrando un aumento regolare e costante nelle vendite che ha toccato lo scorso anno un incremento del 26%.

Recentemente poi, Vans ha proposto anche un'edizione limitata di scarpe che il cliente può personalizzare, oltreché un progetto che ha coinvolto illustratori e designer nella realizzazione di nuovi modelli.

Non stupisce dunque che grazie alla riconoscibilità del marchio, unita alla versatilità e all'ascolto della richiesta dei consumatori, la scarpa sia un modello ormai intramontabile, che ha varcato anche le porte di Hollywood portando lo street style sul set.

Roberts vans