Cloud, il Business tra le Nuvole

Il Cloud può indubbiamente aiutare le piccole imprese ad abbassare i propri costi ma chi vende tecnologia, non può certo rivolgere la propria strategia solo alla nuvola. IBM ha appena chiuso il terzo trimestre azzerando il proprio utile, passando dai 4 miliardi del 2013 ai 18 milioni del 2014. Un crollo dovuto anche alla cessione della divisione chip e all’annuncio della prossima vendita del business dei semiconduttori.

Big Blue sta impiegando molte risorse nella divisione Cloud ma, numeri alla mano, l’investimento ha fruttato nel 2013 un fatturato di soli 4,4 miliardi di dollari rispetto ai 100 miliardi totali. Duro colpo per Mrs Rometti che ha dichiarato la propria delusione ma anche la sua immediata volontà di cambiare marcia e riacquistare la fiducia del mercato e dei clienti. Il Cloud dunque potrebbe non essere la soluzione ma “Non ogni nube porta tempesta”, scrisse William Shakespeare nel suo Enrico VI.