Italia Fuori dai Mondiali: Quanti i Milioni Persi?

Partendo dal Mondiale in sé, la Nazionale ha perso una vera e propria occasione in quanto le 32 squadre che riusciranno a raggiungere la fase finale dei mondiali si spartiranno 400 milioni di dollari. Sono inoltre fondamentali gli introiti legati alle sponsorizzazioni, che prevedono una cifra fissa ma anche delle royalties in caso di partecipazioni a competizioni importanti.

budegt-figc-2015-puma-italia

Dunque la grande incognita è legata al prossimo quadriennio, nel quale molti sponsor potrebbero ritirarsi o decidere di investire in altri mercati, magari portando l'attenzione su sport emergenti o che ottengono risultati migliori.

Le conseguenze maggiori ricadranno comunque sui canali che veicolano l'intrattenimento, primi tra tutti internet e la televisione: nel 2014 infatti Rai e Sky (che ha attualmente un contratto con la Figc da 24,7 milioni a stagione), hanno guadagnato 70 e 35/40 milioni, con la trasmissione delle partite, registrando uno share dell’81% che sarà sicuramente irraggiungibile senza l'Italia come protagonista.

In conclusione anche le casse dello stato risentiranno della disfatta calcistica; il mercato delle scommesse aveva incassato, grazie allo scorso mondiale, 268 milioni con un gettito erariale di 10 milioni.