Una Questione “Plastica”, Perchè Stampare Banconote è Diventato Un Business Poco Redditizio

 Sebbene la società inglese sia attiva in una varietà di settori - dalla stampa di francobolli a quella dei passaporti e documenti personali - secondo gli analisti l'arresto sarebbe proprio da imputare allo scarso rendimento della divisione preposta alla tipografia valutaria. Il passaggio alla produzione di banconote in plastica - un'innovazione inizialmente ritenuta capace di aumentare la profittabilità del settore - si è così rivelata un passo falso, lasciando l'intera industria in una condizione di eccesso di capacità, che ha indotto un conseguente crollo dei prezzi. Del resto molte sono le imprese a competere per una fetta del mercato - dalla tedesca Giesecke & Devrient all'impresa francese Oberthur.

"Per la prima volta stiamo assistendo ad una forte pressione sui prezzi reali della stampa - ha riferito Philip Rogerson, presidente della De La Rue. "C'è una sovraccapacità nel mercato e le compagnie stanno assalendo in modo aggressivo il settore". Secondo Rogerson tale contesto si è venuto a creare dopo che quest'anno alcune imprese di proprietà statali si sono riversate sui mercati commerciali per utilizzare le spare capacity, minando così i business commerciali. "Nel breve periodo, continueremo chiaramente [...] a mantenere la nostra quota di mercato, e questo significa offrire i nostri servizi a prezzi stracciati. Non c'è molto che possiamo fare a riguardo."