Fiat Chrysler, per Semplificare la Struttura del Gruppo ci Vuole Fca

I Bond

Il cda ha inoltre deliberato un emissione di Bond da 4 mld. I prestiti obbligazionari potranno essere emessi, in una o più tranche, anche attraverso società controllate e con garanzia di Fiat, entro il 31 dicembre 2015, subordinatamente alle condizioni del mercato. Le emissioni sono concepite nell’ottica della gestione del debito consolidato del Gruppo, particolarmente in considerazione di alcune delle emissioni più risalenti che verranno a scadenza tra oggi e la fine del 2015.

Leggi tutti gli articoli di Affari e Motori direttamente sul loro portale cliccando qui