Zanzare che si Uccidono a Vicenda? L’Innovativa Soluzione alla Malaria

Fino ad oggi la tecnologia è stata utilizzata per sconfiggere la dengue fever: un particolare tipo di febbre che causa febbre alta, dolori muscolari e gravi eruzioni cutanee. Questo particolare tipo di febbre è causato da una sola tipologia di zanzare, al contrario della malaria, rendendo così più facile l’intervento. La dengue fever affetta ogni anno 50 milioni di persone: riuscire a sconfiggerla costituisce già di per sé un ottimo risultato.

Oxitec è consapevole delle opposizioni che la modificazione genetica incontrerà. La sua strategia è quella di ottenere innanzitutto le approvazioni governative necessarie. Le autorità brasiliane, dove si trovano due sedi dell’azienda, hanno già dichiarato che le zanzare modificate non sono pericolose. Il secondo passaggio sarà quello di ottenere l’autorizzazione da parte della Food and Drug Administration.

L’azienda crede fermamente in un esito positivo soprattutto grazie ai bassi costi di produzione e trasporto. La domanda che ci si pone è: le organizzazioni internazionali vorranno spendere soldi per la cura di una malattia non eccessivamente pericolosa? In caso contrario, potranno in futuro le zanzare geneticamente modificate costituire una soluzione effettiva alla piaga della malaria?