5 Trucchi per Prendere Appunti

 

 

  • DOMANDA-RISPOSTA. O anche detto metodo Cornell, può non sembrare spontaneo e immediato, ma è in realtà estremamente utile e sentirete la differenza. Bisogna dividere il proprio foglio in 3 parti (come nell'immagine): una, quella di destra, per gli appunti veri e propri (consigliato il metodo per punti), quella in basso per un riassunto della lezione e quella di sinistra per le keyword. Immaginate un procedimento a domanda-risposta: a sinistra avrete le domande (che vi saranno utili per organizzare l'argomento e la preparazione) e a destra le risposte. Il trucco è essere ordinati e sintetici. Il metodo di Cornell è utile anche per riordinare gli appunti precedentemente presi a lezione.

cornell

 

  • MAPPE CONCETTUALI. Anche il nostro cervello funziona per mappe mentali e non è difficile vedere una connessione tra la forma delle sinapsi e la ramificazione delle mappe. E' uno dei metodi più efficaci, soprattutto per avere un'ottima sintesi visuale della lezione (ancora meglio se si usano i colori!) e per dividere l'argomento in settori chiari. Che voi usiate il computer o un foglio di carta, il metodo è simile: ponete al centro il topic principale e poi usate le ramificazioni e le sotto-ramificazioni, ricordandovi di essere sintetici e precisi.

Schermata 2015-08-12 alle 17