IF! Italians Festival, Nomi Illustri e un Ospite d’Eccezione

Ancora venerdì, alle 11:30, un’altra figura di spicco della creatività internazionale, la brasiliana Patricia Weiss spiegherà come trasformare la forma intrusiva e interrutiva della pubblicità in storie rilevanti: “How brands are telling great compelling stories in the new context” sarà una presentazione fresca e coinvolgente che esplorerà il ruolo dei brand in una società iperconnessa e sempre più trasparente.

Presidente e Fondatore in Sud America della BCMA (Branded Content Marketing Association) l’organismo mondiale di settore partner dell’Osservatorio Branded Entertainment (OBE), Patricia Weiss è pubblicitaria internazionale con 27 anni di esperienza specializzata nella creazione di Branded Content e jury member di molti festival internazionali.

https://www.youtube.com/watch?time_continue=50&v=WW3418WFAbI

Lo stesso OBE inoltre, in qualità di cultural partner, il 5 e 6 novembre in concomitanza con IF! curerà una Masterclass di alto profilo dal titolo “Creare un progetto di branded entertainment: la sfida dell’OMNIchannel” che vedrà protagonisti la stessa Patricia Weiss e Beto Fernandez, Group Creative Director e BBH Londra. Per info: segreteria@osservatoriobe.com

Nel primo pomeriggio sarà la volta di Pieter Claesys, direttore creativo di Happiness Brussels che a soli 30 anni è stato già insignito del titolo “Creativo dell’anno 2014” in Belgio grazie ai suoi numerosi lavori premiati a livello internazionale. A IF! porterà la sua filosofia: “Creativity Is The New Normal”.

Figura dell’eccellenza mondiale, l’inglese Andy Sandoz presidente del prestigioso D&AD Festival e fermo sostenitore della creatività come soluzione ai problemi del mondo, venerdì alle 14:45, racconterà il suo lavoro a metà tra design, storytelling, nuove tecnologie e brand.

Venerdì alle 17.45 sarà la volta di approfondire un caso contemporaneo e sociale come quello di Airbnb, con Andrea Crociani, del Marketing Italia della community di alloggio su app nel mondo, che ne evidenzierà il fattore emozionale e umano.