L’arma Silenziosa: L’Importazione del Sistema Scolastico Russo a Donetsk

Nonostante le dichiarazioni di Udovenko quello che appare chiaro è che le zoni ribelle stiano compiendo dei passi importanti verso l’affermazione di una loro indipendenza dall’Ucraina e un’appartenenza alla Russia. L’affermazione sopra rivela dunque la volontà di adottare non un sistema educativo, ma i suoi standards.

Vediamo dunque cosa potrebbe cambiare per i giovani studenti ucraini con l’inizio del nuovo anno scolastico. Il sistema scolastico russo ha subito svariate trasformazioni a partire dagli anni ’90 e dalla relativa dissoluzione dell’U.R.S.S. Considerato da molti come uno dei sistemi più sviluppati e avanzati, vanta di un tasso di alfabetizzazione del 98%, una percentuale che supera molti dei Paesi più “occidentali”.