“Il Paziente Italia ed il Dott. Renzi”: Le Stime al Ribasso sul Pil di Confindustria

Il prodotto interno lordo italiano crescerà solo dello 0,2 percento nel 2014 e dell'1 percento nel 2015 secondo il rapporto "Scenari Economici" recentemente pubblicato. Una stima al ribasso rispetto a quella elaborata a dicembre, che prospettava una crescita dello 0,7 percento per quest'anno, e dell'1,2 percento per il successivo, dovuta principalmente al "trascinamento ereditato dal 2013 (-0,1% contro il +0,1% atteso allora) e dal sorprendente calo nel primo trimestre (-0,1% contro il +0,3% previsto), che hanno portato la variazione acquisita a -0,2%” secondo l'organizzazione.

PIL-2

Un'economia la nostra che "va peggio di quelle dei PIGS. Portogallo, Irlanda, Grecia e Spagna sono cresciuti molto più dell’Italia prima della crisi, sono arretrati meno durante la recessione e sono attesi in recupero più rapido nel 2014-2015″.