Su Mateproject ora le Ripetizioni si Fanno Online

In che modo?

"Con delle esercitazioni settimanali di gruppo".

Come funziona una ripetizione tipo?

"I ragazzi quando il professore lascia dei compiti scattano una fotografia all’esercizio o al problema e la mandano a noi. Mate la riceve e noi prepariamo una esercitazione pensata appositamente con una breve introduzione sulla teoria e una attività prevalentemente pratica. Il tutto è svolto tramite una semplice e immediata piattaforma e-learning dove è possibile anche l’interazione alunno-esercitatore".

Mi pare di aver capito che l'idea è quella di proporre esercitazioni di gruppo sullo stesso argomento o argomenti simili. E' corretto?

"L’idea è di ricreare le classi reali di 20-25 ragazzi virtualmente. Il progetto si rivolge quindi soprattutto a ragazzi dello stesso anno e dello stesso istituto. La nostra proposta è quindi in sinergia con le scuole. A proposito stiamo partendo adesso con la prima vera sperimentazione alla ITCG Argenzia di Gorgonzola (Mi)".

Quale è il vantaggio, oltre a quello economico, rispetto ad una ripetizione diciamo "normale"?

"L’idea è quella di mantenere al passo l’alunno, invece di costringerlo ad un recupero frustrante nel finale di anno scolastico. Per questo diamo un supporto continuativo di un’ora e mezzo per tutto l’anno".