Tesla Model-S: Il Futuro Dell’Auto Elettrica Passa Da Qui

In seguito all’apertura della Gigafactory nel 2017, si prevede una diminuzione del prezzo di una batteria elettrica agli ioni di litio del 30%. In questo modo Tesla sarà fornitrice di sé stessa: non solo produrrà più batterie di ogni casa automobilistica, ma le sue auto saranno anche quelle dotate delle batterie migliori. Se infatti una normale vettura elettrica come Nissan Leaf dispone di una batteria dalla capacità di 20-25 kWh, quella della Tesla Model-S va da 60 a 85 kWh.

Il 14 giugno Munsk ha deciso di sbalordire ancora tutti rendendo i brevetti delle sue ammiraglie open source, a disposizione delle case automobilistiche di tutto il mondo. Ha dichiarato:“Se apriamo la strada alla creazione di attraenti vetture elettriche ma poi seminiamo dietro di noi mine sotto forma di proprietà intellettuale per fermare gli altri, agiamo in maniera contraria al nostro obiettivo". Una nuova e lungimirante strategia per ampliare il mercato, ma anche un ulteriore passo verso un’auto elettrica accessibile a tutte le tasche.