Psicologia del Business Cycle: Perchè i Boom Economici Non Ci Rendono Più Felici

I risultati raggiunti da De Neve e Norton, quindi, non solo suggeriscono che i policy makers intenti ad aumentare il benessere nella popolazione dovrebbero focalizzarsi maggiormente sulla prevenzione dei periodi recessivi, piuttosto che spronare insistentemente la crescita, ma ci offrono una ragionevole spiegazione per cui ad aumenti del prodotto interno lordo non sempre corrispondono aumenti nei livelli di felicità.

[1] Lucas, R (1987), Models of Business Cycles, New York: Blackwell.

[2] De Neve, J-E, G Ward, F De Keulenaer, B Van Landeghem, G Kavetsos and M Norton (2014), “Individual Experience of Positive and Negative Growth is Asymmetric: Global Evidence Using Subjective Well-being Data”, LSE Centre for Economic Performance Discussion Paper No. 1304.